Candy Cane di pastafrolla e altri biscotti di Natale

Candy Cane di pastafrolla 3

Le ricette dei biscotti di Natale sperimentate finora…con ottimi risultati! ^_^

La regola che ho messo quest’anno in casa mia, mi piace da morire: la scatola dei biscotti non deve mai essere vuota, a Natale e tutto l’anno! 🙂

Se poi pensate che, facendo acquisti online sul sito dell’Ikea, ne ho prese ben due diverse, capirete che l’impegno è maggiore!

Da quando ho iniziato a sfornare biscotti, la mia casa non profuma soltanto di pastafrolla, ma anche di buono e di amore ed è per questo che ho deciso di condividere le ricette che ho sperimentato finora, tutte con eccellenti risultati!

Non perdo altro tempo, e inizio a presentarvi i Candy Cane di pastafrolla bicolore, che richiamano la classica forma dei bastoncini di Natale!

scatola di biscotti
La mia scatola di biscotti piena!

Ingredienti per circa 30 Candy Cane di pastafrolla

Per la frolla bianca:

  • 1 uovo
  • 50 grammi di zucchero
  • 40 ml di olio di semi
  • 4 grammi di lievito per dolci
  • 200 grammi di farina 00

Per la frolla al cacao:

  • 1 uovo
  • 55 grammi di zucchero
  • 40 ml di olio di semi
  • 10 grammi di cacao amaro
  • 4 grammi di lievito per dolci
  • 160 grammi di farina 00

Procedimento per i Candy Cane di pastafrolla

Versate in una ciotola l’uovo, lo zucchero, l’olio e il lievito e iniziate a impastare con le mani; aggiungete la farina man mano, fino a formare un panetto omogeneo. Mettete da parte senza pellicola e senza riporre in frigo. Ripetete lo stesso procedimento con gli ingredienti della frolla al cacao e formate il secondo panetto.

Prelevate una piccola parte per ogni impasto e ricavate delle striscioline che poi intreccerete per formare i Candy Cane di pastafrolla.

Candy Cane di pastafrolla 2
Candy Cane di pastafrolla in lavorazione

Posizionateli su una teglia rivestita di carta forno e infornateli in forno già caldo a 180° per circa 10/12 minuti.

Sfornateli e gustateli anche caldi!

Candy Cane di pastafrolla
Candy Cane di pastafrolla

Crinkle Cookies al cacao

Per questa ricetta e per quella che segue, vi scrivo soltanto gli ingredienti, così che possiate capire subito se è amore a prima vista oppure no; per il procedimento, invece, vi rimando al Blog di Spignattando, dal quale ho spudoratamente copiato, ringraziandoli per i preziosi suggerimenti! 😛

Con questi ingredienti, ne escono circa una trentina:

  • 200 grammi di cioccolato fondente
  • 80 grammi di burro
  • 200 grammi di farina
  • 150 grammi di zucchero (di canna o semolato, a vostra scelta)
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 2 uova
  • zucchero semolato e a velo q.b. per la copertura

Il procedimento per realizzare i biscotti morbidi al cioccolato lo trovate qui. Vi assicuro che sono peccato di gola difficile da resistere, ma organizzatevi in anticipo per prepararli, poiché occorrono almeno tre ore, tra realizzazione e riposo.

crinkle cookies
crinkle cookies

Vanillekipferl

Questi sono un trionfo di profumi! Già mentre si impastano, in tutta casa si diffonde un aroma di mandorla e vaniglia, che riscalda il cuore.

Gli ingredienti per una ventina di biscotti sono questi:

  • 200 grammi di farina
  • 100 grammi di farina di mandorle
  • 2 tuorli
  • 150 grammi di burro
  • 50 grammi di zucchero semolato + 20 grammi di zucchero semolato (questa è la mia versione, ma potete aggiungere una sola varietà, nella stessa quantità)
  • vaniglia, in stecca o aroma

Il procedimento per i Vanillekipferl lo trovate qui. Il panetto ha bisogno di riposare soltanto una mezz’ora, per cui è una ricetta veloce.

Vanillekipferl
Vanillekipferl

E se non ne avete ancora abbastanza, nella speranza che io possa presto realizzarne altri, vi propongo anche quelli che fatto la scorsa settimana: ♥ I gingerbread, i biscotti tipici di pan di zenzero

Vassoio gingerbread
I miei gingerbread

Tè in abbinamento

Naturalmente, tutti questi biscotti si accompagnano divinamente alla vostra miscela preferita per il tè di Natale, nonché agli infusi invernali, come l’infuso Fuoco del Camino.

Se desiderate conoscere altre ricette di Natale e i tè in abbinamento

scarica gratuitamente la ♦ Rivista di Natale, Aspettando Natale ♦

Forse possono interessarti anche questi post

Follow Me!